Sesto training, Grecia, Maggio 2019

Dal 13 al 17 maggio 2019 si è svolto ad Atene in Grecia, il sesto training del progetto SURVIVE – Surviving The Storm: Identifying & Linking Internal Capabilities with Business Continuity – finanziato dal programma Erasmus+ KA2 – Partenariati Strategici per l’istruzione e la formazione professionale – Scambio di buone pratiche – n. 2017-1-IT01-KA202-006081, organizzato dal EEO group.

Erano presenti i partner provenienti da Polonia ( Euro-idea-Cracovia), Portogallo (Epralima-Arcos de Valdevez), Spagna (Fondazione trabajadores Siderurgia Integral-Barakaldo Bizkaia), Italia (Godesk – Potenza e Sharing Europe – Firenze), Bulgaria (Bulgarian Management Association – Blagoevgrad) e Grecia (EEO Group – Athens), con lo scopo di indagare e identificare il segreto del successo delle aziende, che durante il periodo di crisi hanno permesso loro di superare difficoltà e sopravvivere, spesso approfittando di questo momento per incrementare i propri mercati e fatturato.

In particolare EEO Group ha organizzato un training sull’importanza dell’apprendimento con uno specifico focus sul settore del turismo e dell’industria creativa.In questo contesto è stata organizzata una study visit presso il “POP UP Restaurant”, una iniziativa di studenti del AKMI Vocational Institute,seguita da una visita al Metropolitan College, al Museum of Tourisme alSt George Lycabettus Hotel. I partner also hanno inoltre visitato Amasis Painter studio, una  delle buone pratiche rilevate da SURVIVE come azienda che è sopravvissuta alla crisi, Ergon House, un mix di ospitalità e esperienza culinaria greca, Clumsies, un caso rilevante di azienda impegnata nel food and beverage,e infine l’Institute of Small Enterprises, di estrema importanza per il supporto alle SME. 
Portato a compimento il programma, è stato dedicato un momento al bilancio dell’esperienza e tutti i partner hanno concluso che, come nei precedenti incontri, la formazione è stata proficua e arricchente, in considerazione del tema del progetto.

Qui trovate l’ AGENDA  del training e l’E-BOOK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *