Categoria: Progetto

Target group

Target group

Segmentazione del marketing, target audience, customer care, customer relationship management (CRM) e concetti di team building.

PMI, microimprese, parti interessate e rappresentanti di PMI, dipendenti, datori di lavoro e dirigenti, responsabili politici, istituzioni educative, camere di commercio e reti tematiche regionali e nazionali.

Obiettivi

Obiettivi

Effettuare visite di studio sulle principali PMI per indagare sulla loro struttura e sulle pratiche di scambio, studiare le PMI di “sopravvissute” nei paesi partner colpiti dalla crisi (PT, PL, IT, GR, ES, BG) e raccogliere il materiale necessario per creare un programma di formazione come una roadmap per il successo.

Un potente strumento sarà creato, inteso come una piattaforma per l’ulteriore sviluppo, la connessione dei dirigenti tra le PMI, lo scambio di pratiche e un programma di apprendimento flessibile che collegherà le esigenze specifiche delle PMI (che deriveranno dallo studio e dalla ricerca sul campo) in termini di capacità, con la formazione offerta, in modo da consentire un uso efficace delle risorse (persone / tempo) e collegare l’apprendimento con i risultati di business.

Attività

Attività

Dicembre 2017 e Febbraio 2018
Incontro preliminare per l’avvio ufficiale del progetto e scambio di esperienze sul tema “PMI in Italia; metodi di gestione e implementazione, imparando dai migliori ” Italia, GoDesk.

Marzo e aprile 2018
Scambio di esperienze sull’argomento “PMI in Polonia; Principali PMI nella pratica, problemi e soluzioni “e visita ai professionisti delle buone pratiche nella regione polacca, in Polonia, Euro-idea. Continue reading “Attività”

Contesto

Contesto

Dal momento che il mondo sta cambiando, all’UE è richiesto di diventare un’economia intelligente, sostenibile e inclusiva, e agli Stati membri di  raggiungere l’occupabilità, la sostenibilità, la produttività e la coesione sociale.

Considerando che più del 99% delle imprese nell’UE sono PMI, e che forniscono i ⅔ del lavoro nel settore primato e contribuiscono a più della metà del valore aggiunto creato dalle aziende nell ‘UE, diventa più evidente il ruolo che giocano le PMI nel realizzare la strategia Europa 2020.

Nonostante questa strategia e i forti sforzi dell’Europa per riprendersi dalle diverse crisi finanziarie, il livello di disoccupazione è ancora molto alto, specialmente in paesi come la Grecia (26,5%), la Spagna (24,5%) e il Portogallo (14,1%).

Continue reading “Contesto”