Giorno: 2 Febbraio 2018

Gruppo target

Segmentazione marketing, destinatari, assistenza clienti, Customer Relationship Management (CRM) e concetti di Team Building. PMI, microimprese, stakeholder e rappresentanti delle PMI, dipendenti, datori di lavoro e dirigenti, responsabili politici, istituti scolastici, camere e reti tematiche regionali e nazionali.

Obiettivi

Effettuare visite di studio sulle PMI leader per studiare la loro struttura e le pratiche di scambio, visite di studio ai superstiti PMI nei paesi partner colpiti dalla crisi (PT, pl, it, gr, es, BG) e raccogliere il materiale necessario per creare un programma di formazione come Roadmap per il successo. Un potente strumento sarà creato come piattaforma per un ulteriore sviluppo, il collegamento dei dirigenti tra le PMI, lo scambio di pratiche e un programma di apprendimento flessibile che collegherà le esigenze specifiche delle PMI (che deriveranno dal desk e ricerca sul campo) in termini di capacità interne, con la formazione offerta, in modo da consentire un uso efficace delle risorse (persone/tempo) e collegare l'apprendimento con i risultati di business.

Attività

Dicembre 2017 e febbraio 2018 Kick-off incontro per dare l'inizio ufficiale del progetto e scambiare esperienze sul tema "le PMI in Italia; metodi di gestione e di attuazione, imparando dai migliori "Italia, GoDesk. Marzo e aprile 2018 esperienza di scambio sul tema "PMI in Polonia; PMI leader nella pratica, problemi e soluzioni "e visita ai professionisti della buona prassi nella regione polacca, Polonia, euro-idea. Continue reading “Attività”

Contesto

Mentre il mondo sta cambiando, l'Unione europea deve diventare un'economia intelligente, sostenibile e inclusiva, così come gli Stati membri per raggiungere l'occupabilità, la sostenibilità, la produttività e la coesione sociale. Tenendo conto del fatto che oltre il 99% di tutte le imprese europee sono PMI che forniscono due terzi dei posti di lavoro del settore privato e contribuiscono a più della metà del valore aggiunto totale creato dalle imprese nell'UE, il ruolo critico delle PMI nel raggiungimento della Europa 2020 strategia diventa più evidente. Nonostante questa strategia e i duri sforzi compiuti dall'Europa per riprendersi da una grave crisi economica, i tassi di disoccupazione sono ancora elevati, soprattutto per i paesi come la Grecia 26,5%, la Spagna 24,5% e il Portogallo 14,1%. La Germania e l'Italia sono meno colpite dal momento che l'Italia rappresenta circa il 73% del PIL ed è anche il segmento di crescita più rapida (Banca d'Italia, Reuters, KPMG, OCSE, Istat) e la Germania investe 158 miliardi EUR in nuovi edifici e strutture, che rappresentano una quota di 27 % del capitale fisso lordo totale e 45 per cento degli investimenti societari totali. Impiegano 29,1 milioni persone, o 68 per cento della popolazione attiva. Continue reading “Contesto”